LoWPAN su Android Things

Pubblicato da Dave Smith, Developer Advocate for IoT

Creare solide connessioni tra dispositivi IoT può essere difficile. Wi-Fi e Bluetooth sono onnipresenti e funzionano bene in molti scenari ma subiscono delle limitazioni quando la potenza è limitata o se un numero elevato di dispositivi è connesso alla stessa rete. In risposta a questo, sono sorte nuove tecnologie di comunicazione per soddisfare i requisiti di potenza e scalabilità di IoT.

Le tecnologie di Low-power Wireless Personal Area Network (LoWPAN) sono specificamente progettate per l’uso peer-to-peer su dispositivi alimentati a batteria con limitazioni. I dispositivi sullo stesso LoWPAN possono comunicare tra loro usando lo stesso IP di rete, consentendo agli sviluppatori di utilizzare protocolli applicativi standard come HTTP e CoAP. La tecnologia LoWPAN che ci entusiasma di più è Thread: una sicura tecnologia di rete mesh a prova di guasto e a bassa potenza che sta rapidamente diventando lo standard nel settore.

Abbiamo annunciato il supporto API per la configurazione e la gestione di LoWPAN come parte dell’Anteprima per sviluppatori 6.1 di Android Things, incluso il supporto di rete di prima classe per Thread. Aggiungendo un modulo radio 802.15.4 a uno dei nostri kit per sviluppatori, i dispositivi Android Things possono comunicare direttamente con altri dispositivi peer su una rete Thread. Questo tipo di soluzioni di connettività a bassa potenza consente ai dispositivi Android Things di eseguire attività di Edge computing aggregando i dati localmente dai dispositivi vicini per prendere decisioni critiche senza bisogno di una connessione costante ai servizi cloud. Puoi consultare la guida API di LoWPAN per ulteriori dettagli sulla creazione di app in grado di creare e unire reti mesh locali.

Come iniziare

Grazie a OpenThread iniziare a utilizzare LoWPAN con Android Things è facile. Scegli una piattaforma radio supportata, come Nordic nRF52840 e scarica il firmware preconfigurato per abilitarlo come Network Co-Processor (NCP). Integra la radio in Android Things utilizzando il driver utente NCP LoWPAN. Puoi anche espandere il supporto ad altri hardware radio creando i tuoi driver utente. Consulta la guida API sui driver utente per ulteriori dettagli.

Per iniziare con DP6.1, vai all’Android Things Console per scaricare le immagini di sistema e i dispositivi flash esistenti. Quindi scarica l’app campione LoWPAN per provarla subito. LoWPAN non è l’unica grande novità dell’ultima versione, vai a vedere le note sulla versione per la serie completa di correzioni e aggiornamenti inclusi in DP6.1.

Feedback

Inviaci il tuo feedback con le segnalazioni di bug e le richieste di funzionalità e mandaci qualsiasi domanda a Stack Overflow. Puoi anche partecipare alla Community di sviluppatori IoT di Google su Google+, un’ottima risorsa per ricevere aggiornamenti e confrontarsi su idee diverse. C’è anche la nuova Community hackster.io dove tutti possono condividere i fantastici progetti che hanno costruito. Non vediamo l’ora di scoprire cosa creerai con Android Things!