Attenzione, attenzione! Il Firebase Realtime Database ora supporta Google Stackdriver Alerts!


I dashboard sono utilissimi ma cosa succede se non li guardiamo? Non sarebbe bello sapere quando hai un enorme picco di traffico o se stai per raggiungere il limite di connessioni simultanee per un singolo database? Non preoccuparti, ci pensa Google Stackdriver Alerts!

Già a dicembre abbiamo annunciato che Firebase Realtime Database era stato integrato con Google Stackdriver per creare dashboard e grafici di nuove metriche potenti. Nella nostra documentazione sono disponibili descrizioni più dettagliate di queste metriche e di altri suggerimenti per il monitoraggio e il debug dei database. Ora tutti questi dati sono accessibili tramite Google Stackdriver Alerts!

Puoi impostare avvisi che attivino un’azione ogni volta che vengono soddisfatte determinate condizioni. Ad esempio, se la metrica io/database_load supera il 90% per oltre un minuto, verrà inviata un’email al tuo team di ingegneri. Nell’avviso puoi anche includere della documentazione ausiliare, in caso tu non abbia ancora preso il caffè quella mattina. Per saperne di più sulle condizioni che possono attivare gli avvisi, consulta la documentazione sui dettagli della condizione.

Oltre alla grande varietà di condizioni disponibili, Google Stackdriver ti consente di scegliere come essere avvisato. Al livello base, puoi essere avvisato via email o tramite la Google Cloud Console Mobile App. Al livello premium, puoi creare un incidente tramite PagerDuty o inviare un messaggio al tuo Slack Channel. Una delle mie notifiche premium preferite è l’opzione Webhook, utile anche per attivare una funzione cloud che ti consenta di diagnosticare il problema. Per quanto riguarda il carico, ad esempio, quando il database si avvicina al 100%, puoi avviare una Cloud Function per eseguire il profiling del database, quindi segnalare i risultati al tuo Slack Channel.

La configurazione degli avvisi personalizzati in Stackdriver è un procedimento semplice. Inizia andando sulla Stackdriver Monitoring Console. Dopo aver registrato un account, vai su Alerting > Create a Policy. Vedrai un pannello di questo tipo:

Per questo criterio di avviso ho specificato che quando l’utilizzo del database supera il 90% per oltre un minuto, riceverò un’email all’indirizzo alerts@you.com con il nome del criterio e la documentazione specificata. Ora devo solo premere il pulsante Save Policy e il mio avviso sarà attivo!